LA PIEVE DI SANTA MARIA A LOPPIA

 

 

Risalente al IX secolo, la pieve di Santa Maria a Loppia è un bellissimo edificio romanico a tre navate.


La chiesa attuale è il risultato del rifacimento cinquecentesco, portato a termine per volontà del pievano di Barga Jacopo Manni Sulla sinistra si alza il campanile del XV secolo, a quattro piani sovrapposti di bifore. Sulla facciata si trova una curiosa iscrizione incisa in una pietra, “VA :VA :ET OM :VA”la cui interpretazione è “Vanitas vanitatum et omnia vanitas”.
All’interno, a destra e a sinistra dell’Altare maggiore, vi sono altri due Altari, e sei se ne contano nelle navate laterali. È degno di osservazione un altare dorato del XVII secolo, un battistero di marmo ottagonale, e un dipinto dell’Assunzione di Maria.

 

 

 

 

 

Contatore utenti connessi