"mailto:mipapilto@gmail.com?subject=Sito&cc="> mipaopilto@gmail.com

 

 

HOME

STORIA

BARGA

BARGA VISTA DAL CIELO

CHIESE

CASTELLO

AUTOLINEE NARDINI

SOPRANNOMI

ARCHIVIO RIGALI

MUSEO

CURIOSITA'

FACEBOOK

 

 

 

Era il 1949 quando Pietro Marroni ideò la Festa della Campagna-Corsa del Muletto. La guerra era finita da pochi anni e la gente aveva voglia di ricominciare a vivere, a ricostruire dalle macerie e a godere delle cose semplici che si potevano avere con poco o niente. La festa   fu organizzata dalla Pro Loco il cui presidente era Italo Stefani. L’entusiasmo che aveva suscitato nella gente spinse la Pro Loco a continuare con questa iniziativa che ebbe un successo enorme  sia di pubblico che di partecipanti e di pubblicità. La RAI inviò addirittura un giornalista radiofonico che parlò a lungo della corsa dei  muli. I curiosi arrivavano da tutta la Toscana e i partecipanti, che prima erano solo locali, cominciarono ben presto ad arrivare  da tutta la montagna garfagnina, pistoiese e emiliana. Pietro Marroni diventò nel 1950 Presidente della Pro Loco a cui dedicò poi tutta la sua vita pubblica. La Festa del Muletto fu il ricordo più gioioso di tutta la sua lunga vita pubblica.

 

 

 

 

 

Contatore utenti connessi